Progetto Servizio Civile 2018/2019 - Regione Calabria - "La Second@_Opportunità: Lifelong Learning".

Calendario delle convocazioni ai colloqui per la selezione

Si comunica, a norma dell'articolo 5 del bando per la selezione di n.6 volontari nel progetto "La Second@_Opportunità: Lifelong Learning", del servizio civile universale, che i sottoelencati candidati, ammessi alla selezione, dovranno presentarsi, pena la eslcusione, in Via De Gasperi n. 69 (guardia medica) - 87061-Campana - giorno Sabato 10 Novembre alle ore 15, muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità, per sostenere il colloquio.

La presente comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti dei candidati per come previsto dal bando.

Campana addì 25 Ottobre 2018

per il Direttivo - F.to Il Segretario -Giuseppe Grano-

Candidati ammessi al colloquio 

 

 

 

 

L'associazione di Volontariato

Comitato Salviamo Campana

è felice di informavi che il progetto

La Second@_Opportunità: Lifelong Learning

 

rientra nei 228 progetti di Servizio Civile Universale che potranno impiegare 1.489 volontari disponibili per la Regione Calabria – anno 2018.

Il progetto in questione potrà impiegare fino ad un massimo di n. 6 volontari.

Possono partecipare tutti i giovani di età compresa tra i 18 ed i 29 anni non compiuti, che non abbiano già prestato Servizio Civile in qualità di volontari.

La domanda di partecipazione al progetto dovrà essere inoltrata entro e non oltre il giorno 28 Settembre 2018 e andrà indirizzata all’associazione “Comitato Salviamo Campana” con le seguenti modalità:

  • Via PEC (posta elettronica certificata) all' indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Con raccomandata A/R indirizzata a: Comitato Salviamo Campana - Via Papa Giovanni n. 7 - 87061 Campana (CS)
  • A mano durante l’infoday di presentazione del progetto che si terrà il 22 settembre 2018 alle ore 16.00 a Campana (CS) in Via A. De Gasperi (Guardia Medica) o allo sportello.

Lo sportello informazioni, orientamento e protocollo per la consegna delle domande a mano sarà aperto presso la sede in Via A. De Gasperi (Guardia Medica) da lunedì 03 settembre, per tutta la durata del Bando, nei giorni feriali – dalle 11 alle ore 13.

La domanda deve essere redatta secondo il modello dell’allegato 3 (domanda di ammissione), allegato 4 (dichiarazione titoli) ed allegato 5 (informativa privacy) accompagnati da fotocopia di valido documento d’identità.

Per l’ammissione alla selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;

b) aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;

c) non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.

Non possono presentare domanda i giovani che:

  • appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;
  • abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;
  • abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituiscono cause ostative alla presentazione della domanda di servizio civile:

  • aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari;
  • aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All.

I volontari impegnati, nel periodo di vigenza del presente bando, nei progetti per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani possono presentare domanda ma, qualora fossero selezionati come idonei, potranno iniziare il servizio civile solo a condizione che si sia intanto naturalmente conclusa - secondo i tempi previsti e non a causa di interruzione da parte del giovane - l’esperienza di Garanzia Giovani.

N.B.

Gli allegati vanno compilati attenendosi scrupolosamente alle istruzioni, oltre che debitamente firmati (anche se inviati tramite PEC), pena esclusione dalle selezioni. 

Le domande portate a mano devono essere presentate in busta chiusa.

Allegato 2 (scheda progetto) scarica

Allegato 3 (domanda di ammissione) scarica

Allegato 4 (dichiarazione titoli) scarica

Allegato 5 (informativa privacy) scarica

Bando Regione Calabria - scarica

Vai ai bandi

Vedi lo Spot istituzionale

Img Ragazzi SpotClicca sull'immagine